Prima di iniziare una dieta drastica, andate una giornata alle… (inizia per ” t “)

In queste belle giornate, che piacere sentire il profumo della primavera nell’aria!

Peccato che, come ogni anno, all’appuntamento arrivi puntuale sempre il solito guastafeste: il momento di fare il punto della situazione con il guardaroba dell’anno prima, quello delle mezze stagioni,  e forse il doversi arrendere all’evidenza del fatto che sarebbe opportuno liberarsi di qualche chiletto di troppo,  accumulato durante l’inverno. E allora, panico a bordo e e decisione, declamata con voce  da maresciallo: “Da domani dieta totale! Punto. E non ci sono discussioni!”

Quando ci prende così, concediamoci un giorno alle terme (in Italia abbiamo la fortuna di avere tante possibilità) godendoci un momento di relax totale. Le terme, l’acqua calda, hanno un incredibile effetto calmante. Fateci caso: in questa situazione, in poco tempo, le persone si rilassano, e tendono a sorridere… Il nostro corpo è riconoscente del momento di benessere che gli stiamo offrendo. E magari, all’ora di pranzo, difficilmente ci verrà in mente di divorare un pacchetto di patatine o una pizza, ma piuttosto, senza sacrifici, sceglieremo un’insalatona, o una macedonia di frutta.

Si, avremo voglia di prenderci cura di noi stessi.

Per questo motivo, prima di decidere di infliggerci una dieta drastica, sinonimo di autoviolenza, andiamo una giornata alle terme. Saranno le terme che, in modo dolce, ci faranno capire di che cosa ha bisogno il nostro corpo.
Lo ripeterò sempre: il nostro corpo è un “navigatore” perfetto, che non sbaglia mai di strada, facendoci capire esattamente di che cosa abbiamo bisogno. Diamogli pieni poteri e impariamo ad ascoltarlo!

Anche questo è FiloCiboSofia.

Scrivi un commento